L’acido ialuronico

POSTED BY admin | Set, 25, 2019 |
acido ialuronico

L’acido ialuronico, una sostanza di cui si sente parlare molto spesso ultimamente, è stato scoperto nel lontano 1934.

Durante gli anni si sono scoperte innumerevoli qualità applicative sia a livello terapeutico che estetico e per questo l’acido ialuronico è diventato oggetto di studio.

Cosa è l’acido ialuronico e a cosa serve

L’acido ialuronico è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo ed è una delle molecole fondamentali del tessuto connettivo.

Infatti, più del 50% di acido ialuronico nell’organismo di trova nella pelle e il resto, protegge le articolazioni dall’usura e si trova  nelle cartilagini e nel liquido sinoviale.

Grazie alla sua conformazione è in grado di incamerare una gran quantità di molecole d’acqua e mantenere il grado fisiologico di idratazione, densità e compattezza della pelle.

Proprio per questo motivo, l’acido ialuronico è utilizzato a fini cosmetici e nei trattamenti di bellezza, è un principio attivo molto efficace in grado di idratare la pelle.

acido ialuronico

beautiful face woman with holographic honeycomb in face. Future concept of lifting skin effect and plastic surgery.

Nonostante questa sia la caratteristica più famosa, non si limita solo a questo, ma ha altre funzioni determinanti per l’organismo:

  • protegge l’organismo da virus e batteri,
  • ha azione antinfiammatoria
  • proprietà cicatrizzanti

Con il trascorrere degli anni, la quantità di acido ialuronico nell’organismo si riduce progressivamente. Intorno ai 40 anni infatti, è inferiore del 50% e diminuisce ancora con l’avanzare dell’età.

La spia dell’invecchiamento della pelle dipende proprio dalla riduzione dell’acido ialuronico nell’organismo. Sono infatti le sue caratteristiche a tenere la pelle giovane e idratata.

L’acido ialuronico nell’uso cosmetico

Come accennavamo prima, l’acido ialuronico è una molecola molto usata in ambito cosmetico per le sue proprietà anti-aging. A seconda del peso molecolare impiegato nella realizzazione dei prodotti, si avranno effetti diversi di idratazione o rigenerazione del tessuto.

L’acido ialuronico di basso peso molecolare, è utilizzato per stimolare quello endogeno e ricostituire così di continuo le riserve idriche del derma. L’effetto sulla pelle sarà quello della rigenerazione dei tessuti.

L’acido ialuronico ad alto peso molecolare invece, è utilizzato per la sua capacità di trattenere l’acqua, per il suo carattere filmogeno e il suo mantenersi sulla superficie della pelle senza penetrare. L’effetto sulla pelle sarà quello della idratazione dei tessuti.

TAGS : #pelle acido ialuronico invecchiamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *